PRENOTA >PHOTOSCAMERE CON JACUZZI

CAMERE Tour Eiffel
(doccia)

Qui tutto ci ricorda lo stile ‘900 della “vecchia signora”: moquette grigio screziato, testate di letto in legno argentato che alludono ai pilastri della torre, illuminazione “blu notte” nella sala da bagno. L’impressione di altitudine è spettacolare in questa camera dalle belle armonie geometriche.

  • Prenota
  • Prenota

SERVIZI E ISTALLAZIONI – Tour Eiffel

✓ Camera : 19m²

Camera con doccia
Colonna idrogetto – Doccia a pioggia

O Camera con vasca per una persona
Cromoterapia – Idromassaggio – Doccia a pioggia

✓ Vasca di marmo

✓ Specchio antiappannamento

✓ Rubinetteria della marca Webert

✓ Prodotti di cortesia della casa Azzaro

✓ Accappatoi

✓ Pantofole

✓ Asciugacapelli ionico

✓ Arrivo : Dalle ore 15:00 alle ore 24:00

✓ Partenza : Dalle ore 08:00 alle ore 12:00

TECNOLOGIA

Atmosfere d’illuminazione
Regolate con un semplice tocco l’atmosfera d’illuminazione della vostra camera

TV schermo piatto 40” tecnologia a LED

Più di 50 emittenti francesi e internazionali
tra le quali canali di cinema, Sport Premium, canali per adulti

Accesso internet ADSL gratuito

Linea telefonica e linea fax dirette

CONFORT

Minibar: suchhi di frutta e aqua offerte al vostro arrivo

Cassaforte: Può accogliere un computer con schermo 17’’. Possibilità di ricaricare il computer all’interno della stessa

Climatizzazione caldo/freddo simultanea

Camere insonorizzate

Camere Tour Eiffel in un' hotel design a Parigi, Francia

L’abbiamo forse dimenticato, ma questa bella eccentrica doveva essere smontata dopo una ventina d'anni di vita! A più d’un secolo dalla sua costruzione, la vecchia “dama di ferro” è sempre in piedi e continua ad affascinarci.

Eppure la sua nascita, in occasione dell'Esposizione Universale del 1889, suscitò sarcasmo e derisione. Charles Garnier, l'architetto dell'Opéra, Maupassant e Zola, insieme alla maggior parte degli artisti dell'epoca, gridarono allo scandalo e firmarono una petizione contro ciò che definirono "il lampadario tragico" o "il candeliere vuoto".

Avviati nel gennaio del 1887, i lavori furono terminati il 31 marzo 1889, data alla quale l'ingegnere Gustave Eiffel l'inaugurò "arrampicandosi" su per i 1710 gradini. La Torre fece entrare "la più bella città del mondo" nella modernità. Dall'alto dei suoi 234 metri (antenne comprese), domina Parigi e continua ad essere il monumento a pagamento più visitato al mondo.

La Torre rinnova la sua bellezza ogni 7 anni essendo interamente ripulita e ridipinta (color "marrone Torre Eiffel"). Dal 2003 è ancora più bella: dal tramonto fino alle 2 di notte, allo scoccare di ogni ora, scintilla per i primi 10 minuti.

Leggi di piu Tour Eifflel